• Federcarrozzieri

Inviato il reclamo all’Antitrust


Assoutenti e Casartigiani in collaborazione con Federcarrozzieri, fortemente motivate dai consorzi locali, CCI (Consorzio Carrozzieri Italiani), BDV (Banca del veicolo) , Consorzio Carrozzieri Bresciani, Rete tutela Genova, Consorzio Carrozzieri Pontini e il consorzio A.C.P.C Sardegna, hanno inviato unitariamente un reclamo all’AGCM per tutelare i diritti degli automobilisti e dei carrozzieri indipendenti.         

Il documento (in allegato) sottoscritto da tutti i Presidenti delle associazioni è stato trasmesso il 15 giugno  all’Autorità.

Di cosa si tratta

28 Luglio 2010. Prima segnalazione: sul Forum ci informano di una clausola inserita nelle polizze Zurich che vieta la possibilità per il danneggiato di cedere il credito: “Condizioni generali di polizza , l’ articolo 1.7 Cessione del credito ” Le parti pattuiscono che, ai sensi dell’articoli 1341 – 1342 comma 2 del codice civile , l’assicurato non potrà cedere i crediti derivanti dal presente contratto a meno che l’assicuratore abbia prestato il propio consenso a tale cessione”.

20 Luglio 2011. Un collega di Cagliari ci inoltra una lettera pervenutagli dalla Zurich Insurance: “Con riferimento all’oggetto per segnalarvi che i prodotti del tipo Zurich Italia non ammettono la cedibilità dei crediti scaturenti dal contratto assicurativo. la presente comunicazione viene effetuata anche ai sensi e per gli effetti dell’art.1260 2° comma del codice Civile.”

12 Ottobre 2011. Vittoria Assicurazioni comunica al cliente che : “Se il carrozziere a cui si è rivolto fattura con un costo di mano d’ opera e di materiale di consumo diverso da quello che la VITTORIA paga (cioè 25 € per mano d’opera e 10 € per mat. di consumo), il danno sarà risarcito al carrozziere, ma l’assicurato sarà cacciato dalla compagnia perché cliente non idoneo…..”.

08 Novembre 2011. Fabio Cerchiai di Ania propone di vietare l’utilizzo della cessione di credito, perchè la ritiene causa di speculazioni e aumenti delle polizze (leggi qui).         

20 Marzo 2012. Moltissime segnalazioni di lettere recapitate ai carrozzieri e agli assicurati Vittoria Assicurazioni in molte regioni Italiane “attaccano la libertà di cedere il credito“. Le lettere inviate agli assicurati hanno l’intento di minare la libera scelta del proprio riparatore attraverso lo stratagemma della invalidazione della cessione di credito se quest’ultima viene notificata da una carrozzeria NON facente parte del circuito convenzionato. (leggi la lettera).         

04 Aprile 2012. La neonata Federcarrozzieri, avvia i lavori proponenendo alle carrozzerie una prima stategia difensiva muovendosi nei confronti di Vittoria Assicurazioni, attraverso l’invio di un fax (vedi allegato), in attesa, come promesso, della stesura di una segnalazione all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

03 Maggio 2012. Raccolte tutte queste informazioni e valutando la gravità di tali atteggiamenti lesivi dei diritti sia degli assicurati, che dei carrozzieri, il portale del carrozziere in collaborazione con FEDERCARROZZIERI, ha affidato la documentazione raccolta nelle mani di un consulente giuridico per valutare la possibilità di contrastare tali comportamenti.         

14 Maggio 2012. L’avv. Massimo Perrini dell’ Unarca, su richiesta del presidente di Federcarrozzieri, ha ultimato il documento di segnalazione di pratiche commerciali scorrette e richiesta di avvio procedura avverso clausole vessatorie ex art. 37 bis d. lvo 206/2005 con misure cautelari, nei confronti di Vittoria Assicurazioni, Zurich e Zuritel da presentare all’AGCM.     

Oggetto della segnalazione

Diritto di scegliere liberamente un’officina

Il ruolo anticoncorrenziale delle imprese assicuratrici nel mercato delle autoriparazioni: non solo una scelta imprenditoriale delle singole imprese ma una opzione concordata di sistema.

Libertà e concorrenza nel mercato delle autoriparazioni.

Le “convenzioni” e i rapporti di “fiduciariato”: strumenti anticoncorrenziali dagli effetti penalizzanti per danneggiati e carrozzieri.

La canalizzazione forzata dei danneggiati come mezzo per perseguire il controllo del mercato delle riparazioni. 

Abrogare il DIVIETO “contrattuale” alla cessione di credito presente in alcune polizze RCA.

Approfondimenti sugli attori della segnalazione

ASSOUTENTI


Fondata nel 1982 a Roma da Giuseppe Scrofina e una decina di amici per creare una associazione di cittadini utenti dei servizi pubblici che ne tutelasse i diritti e favorisse la partecipazione della gente alle scelte delle amministrazioni pubbliche preposte alla gestione ed erogazione dei servizi pubblici. Un’ associazione composta integralmente da volontari, non legata né a partiti né a sindacati né ad altri soggetti politici o economici. L’impegno è sempre stato ispirato all’abbattimento dei monopoli ed alla introduzione di principi di concorrenza regolata da autorità dotate di piena indipendenza.         

Obiettivi e attività         

Assoutenti promuove gli interessi degli utenti dei servizi pubblici. Aderiscono all’Associazione soci individuali ed associazioni di consumatori e di utenti di specifici servizi su tutto il territorio nazionale.Il Congresso dei delegati elegge il Consiglio direttivo nazionale, che a sua volta elegge il Presidente, la Segreteria e le altre cariche nazionali. Le delegazioni regionali e provinciali affrontano i problemi di carattere regionale e locale (leggi lo Statuto dell’Assoutenti).         

ASSOUTENTI Vicolo Orbitelli, 10 – 00186 Roma tel. 06-6833617 – fax 06-6867434         

Indirizzo mail segreteria@assoutenti.it    sito web http://www.assoutenti.it

CASARTIGIANI


L’Artigianato è Arte

L’Organizzazione che peculiarizza la rappresentanza dell’Artigianato tradizionale e familiare con una struttura accentuatamente federale incentrata sull’autonomia associativa anche in termini di covenant.         

CASARTIGIANI – Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani – costituita nel dicembre del 1958 si propone di rappresentare l’artigianato italiano con criteri e principi di autonomia, indipendenza ed apartiticità, in tutte le componenti del settore nei rapporti con le Istituzioni ed Amministrazioni, con le organizzazioni economiche, politiche, sindacali e sociali. CASARTIGIANI ha 18 Federazioni Regionali, 107 sedi Provinciali e vanta una diffusissima capillarità, che una recente ricognizione ha quantificato in circa mille sedi e delegazioni comunali e mandamentali CASARTIGIANI AUTORIPARAZIONI         

Per associarsi

Presidente Nazionale Mario Coltelli (carrozziere) indirizzo mail mario.coltelli@gmail.com

Sede Nazionale: Via Flaminio Ponzio 2 – 00153 Roma Tel:  06/57300241 – 06/5758081 – Fax: 06/5755036         

I Consorzi e le associazioni di Carrozzerie        

Federcarrozzieri        

Via E. Danti 3         

40133 Bologna         

cell. 3386544455         

mail: info@federcarrozzieri.it

Rete tutela Genova        

via A.Cantore 6/L 16149 Genova         

tel:010/64677884         

indirizzo mail ass.carrozzierige@libero.it

Consorzio Carrozzieri Bresciani        

Piazzale Corvi 13 – Brescia (BS)         

mail: info@carrozzieribresciani.it

ACPC Sardegna        

Via XX Settembre 34         

Cagliari         

mail. ass.carrozzieri@tiscali.it

BdV – Banca del Veicolo         

C.da Montedoro 33         

Urbisaglia (MC)         

miail: info@bancaveicolo.it

Numero verde 800-910.563     

Consorzio Carrozzieri Italiani

Fucecchio Via 1° Settembre 43/A 

Mail: info@consorziocarrozzieriitaliani.com

Tel. 334 1391307 

Consorzio Autoriparatori Pontini         

Latina Via Ezio 87  

Mail: consorziocap@libero.it

   iniziativa voluta da:


#agcm #ASSOUTENTI #CASARTIGIANI #FEDERCARROZZIERI

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon