• Federcarrozzieri

CARTA ABRASIVA PER CARTEGGIATURA



La carta abrasiva serve per sgrossare, levigare e pulire superfici di legno o metallo.

Descrizione

È costituita da un supporto flessibile, che può essere carta, tela o altro, ricoperto per incollaggio con granuli cristallini di materiale abrasivo, che può essere vetro o smeriglio. A seconda della composizione, si avranno così carte vetrate, tele smeriglio, eccetera.

Viene commercializzata in vari forme e formati: fogli e nastri da tagliare alla bisogna, rettangoli e triangoli con e senza fori per le levigatrici orbitali, dischi per il platorello o unite ad anello per le levigatrici a nastro. Per il lavoro di finitura della costa di soglie, mensole e davanzali in marmo e pietra, sono disponibili dischi flessibili abrasivi in plastica utilizzabili con smerigliatrici angolari.

Classificazione

La finezza di una carta abrasiva è indicata da un numero detto grana stampato sul retro del foglio. Più è alto il numero più è fine l’abrasivo e più liscia sarà la finitura. In particolare il numero usato corrisponde, grosso modo, al numero di maglie che un setaccio, usato per separare la polvere abrasiva, ha per pollice lineare.

I numeri di grana possono essere: 40 50 60 80 100 120 150 180 220 240 280 320 360 400 500 600 800 1000 1200 1500 2000 2500

alla grana grossa corrispondono numeri bassi, alla grana fine numeri alti.

Un’altra maniera più grossolana di indicare la grana è:

  1. grossa, adatta per le operazioni di sgrossatura;

  2. media, adatta per le lavorazioni intermedie;

  3. fine, adatta per le operazioni di finitura;

  4. finissima, adatta per le operazioni di lisciatura e di lucidatura.

Uso

La carta abrasiva viene utilizzata a mano fissata ad un supporto più o meno rigido e talvolta anche sagomato, oppure su elettroutensili detti levigatrici: levigatrici orbitali, levigatrici a nastro, levigatrici a platorello. La carta abrasiva viene utilizzata per la finitura delle superfici, per levigare gli stucchi, per la rimozione di vecchie vernici e talvolta anche per aumentarne la ruvidità di una superficie, ad esempio per migliorare l’incollaggio. Alcuni tipi possono lavorare anche a umido per migliorare la levigazione, come ad esempio le carte da carrozzeria, definite carta seppia per il loro colore. Per la lavorazione del legno viene utilizzata principalmente la carta vetrata, mentre per la lavorazione del metallo si usa prevalentemente la tela smeriglio.

Fonte Wikipedia

Produttori e rivenditori:

IMPERIAL ABRASIVI

3M

NORTON

MIRKA

EL.CA GROUP

#ABRASIVI #CARTASMERIGLIATRICE #CARTAVETRATA #CARTEGGIATURA

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon