• Federcarrozzieri

Stima del costo delle riparazioni auto tra perizie, preventivi e consuntivi. I nodi vengono al petti

Sulla stima del danno a Federcarrozzieri piacciono ordine e chiarezza. E allora: al di là del nome, che tende a darle una valenza di ufficialità, cos’è la perizia effettuata dall’emissario della compagnia? Niente di più che una stima, cioè un’opinione, espressa in merito a quante ore il riparatore avrebbe dovuto impiegare a fare quel lavoro che, per ovvie ragioni, il perito assicurativo non ha visto e non è in grado di eseguire. Come tutte le opinioni anche le “perizie” degli emissari delle compagnie sono mutevoli. A seconda di chi le commissiona il risultato cambia: molte compagnie impongono ai propri emissari criteri e software di calcolo propri, come pure lo stesso fanno le flotte. Che la perizia sia un’opinione del debitore è evidente anche dalla nota questione del costo orario la cui indicazione per i periti assicurativi sovente arriva dalla mandante come direttiva generale alla quale attenersi sistematicamente. Quindi è evidente che le perizie che le compagnie debitrici commissionano ai loro sottopagati emissari sono prive di ogni scientificità. La riparazione è infatti un’ attività artigianale e la tempificazione preventiva, per di più drogata e limata dagli algoritmi al ribasso imposti da molte compagnie nei software di calcolo con i quali i periti devono lavorare, resta sempre quella che è: un’opinione del debitore utilizzata al solo fine di contenere i costi.


Non concettualmente molto diverso dalla perizia, e infatti i software di calcolo sono molto simili, è il preventivo che legittimamente il carrozziere utilizza per stimare, in via generica e preventiva appunto, il danno e per fornire un parametro di costo al cliente. Quando il lavoro è terminato il carrozziere fa poi un consuntivo: annotate le ore effettivamente impiegate, le indica in fattura e stila il conto finale.

Tra perizia, preventivo e consuntivo ovviamente il consuntivo “vince” sempre. Ma poi entrano in gioco le variabili che ogni carrozziere conosce molto bene. L’emissario dell’assicurazione, al quale non si può sempre chiedere eroismo, non è infatti certo un soggetto indipendente, anzi è di fatto un dipendente che non gode però delle tutele che competono ai lavoratori subordinati. Il perito è infatti poi soggetto a valutazioni sui tempi delle riconsegne degli incarichi e sul costo medio del periziato. Capita dunque che si consegnino perizie frettolose (“scadono i termini”) o troppo riduttive soprattutto se l’auto è vista dal perito presso il danneggiato e quindi non in contraddittorio col riparatore. E capita che le compagnie non reincarichino un perito poichè anche i 30/40 euro della perizia sono un costo da evitare. E allora può accadere che sorgano contenziosi, laddove magari l’artigiano carrozziere, che ha documentato puntualmente il proprio lavoro non intenda porre a carico del cliente una differenza ampiamente giustificata e documentata.

Questo è proprio quello che è accaduto ad un associato Federcarrozzieri che ha puntualmente documentato attraverso il corretto uso dell’elaborato tecnico di OxygenCar tutte le operazioni di riparazione ed è accaduto che nelle causa che ne è seguita il Giudice ha preso atto del contenuto dell’elaborato tecnico dando ragione al carrozziere e smentendo le risultanze della “perizia” assicurativa. In due recenti e ben motivate sentenze si legge infatti che la compagnia assicurativa non ha rispettato gli obblighi che le competevano “non motivando i costi inseriti dal perito in maniera apodittica (equivale a dire ci vanno tot ore “perché lo dico io”) e senza una specifica analisi sul punto “. Diversamente l’associato Federcarrozzieri ha prodotto l’elaborato tecnico di OxygenCar che il Giudice ha definito come “una descrizione minuziosa” con la conseguenza che “la fattura per la riparazione prodata dalla carrozzeria appare quindi priva di anomalie rientrando le singole voci ivi indicate entro i predetti parametri” In altri termini l’elaborato tecnico di OxygenCar, accompagnato dalla fattura analitica, ha battuto la perizia della compagnia.

Clicca per scaricare la sentenza 1

Clicca per scaricare la sentenza 2

Alcuni esempi di Elaborati tecnici di OXYGENCAR








#Consuntivo #OXYGEN #OxygenCar #perizia

0 visualizzazioni

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon