• Federcarrozzieri

Carrozzeria Autorizzata: Cinque cose che i produttori di vernici non vi diranno mai

Pubblicato su Carrozzeria Autorizzata


Oramai le qualità delle vernici di carrozzeria ha raggiunto un livello eccelso. Tuttavia, nella presentazione commerciale dei prodotti ci sono spesso cose che i venditori dimenticano di dire.

Tutti i vari produttori di vernici dislocati nel mondo condividono alcuni tratti comuni su quello che vogliono i loro clienti e i soggetti interessati a conoscere i loro prodotti, e ciò che si preferisce non dire. Qualunque produttore diffonde un’immagine positiva del brand, una posizione da leader del settore, innovatore, partner sicuro e global player conducendo il business in maniera responsabile e trasparente (più che plausibile ed esteso a qualsiasi produttore di qualsiasi genere). E per lo più tutte queste informazioni sono veritiere e necessarie a sviluppare il proprio mercato. Tuttavia, ci sono anche alcune cose, che i grandi nomi del settore preferiscono non dire.

Vediamone alcune:

1. Diverse marchi di vernice possono avere esattamente lo stesso prodotto all’interno della lattina, ma con prezzi molto diversi. Come tutti sappiamo, ogni grande produttore ha più marchi nel suo portafoglio. L’idea di base è quella di affrontare diversi clienti e mercati. Tuttavia, in molti casi la vernice all’interno della scatola è la stessa.

2. Le approvazioni di vernice da OEM (produttori di automobili) sono questioni di soldi, non di qualità.Probabilmente avete sentito più volte: “Il nostro produttore approva solo X marca di vernice per i lavori di riparazione”. Il valore e l’influenza di queste approvazioni variano da mercato a mercato, ma in alcuni paesi non c’è praticamente alcuna possibilità di fornire una riparazione senza l’approvazione.Coloro che lavorano in questo campo già lo sanno, che in alcuni casi, le aziende di vernice semplicemente fanno ottenere la certificazione dal marchio che paga di più per essere inserito.

3. Garanzia a vita, pubblicizzata da alcune marche di vernice, non è altro che un trucco di marketing.In pratica, un produttore può rifiutare facilmente di rimborsare la vostra carrozzeria, se vuole.Guardate le schede tecniche, e vi renderete conto che è molto difficile avere il 100% delle condizioni soddisfatte in una carrozzeria del mondo reale. Le statistiche dimostrano che nel 99% dei problemi in un lavoro di finitura viene dall’applicazione sbagliata, errori umani o guasti, e non il materiale stesso.

4. Attrezzature e macchine di miscelazione sono già inclusi nel prezzo della vernice. Un altro trucco, al quale molte carrozzerie credono. Tutti i principali produttori di vernici sono grandi società multinazionali, dove i margini di profitto e markup sono i protagonisti. E’ sicuro che qualsiasi apparecchiatura gratuita, corsi di formazione e ogni sorta di incentivi finanziari, sono già pagati da voi!

5. Le società di vernice non producono molti dei materiali di vernice ausiliari, come stucchi, fondi e anche trasparenti. Semplicemente esternalizzano la produzione di operatori più piccoli. La cosa divertente è che i manager molte volte parlano in un modo piuttosto arrogante e beffardo sulla qualità dei concorrenti più piccoli, che a loro volta producono per loro. Inoltre, spesso molti manager si dimenticano di menzionare i paesi di origine dei loro prodotti. Perché? Semplicemente perché “made in Turkey” o “made in China” non fa parte della immagine che vogliono dare del prodotto.

Carrozzeria Autorizzata

Tratto da Etalon.gr

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon