• Federcarrozzieri

Sono i Contenuti ….quelli che contano



Si è svolto a Bologna Sabato 19/02 il Convegno Unitario “GARANTIRE LA LIBERA SCELTA, LA CONCORRENZA E LA TRASPARENZA NEL COMPLESSO SISTEMA RC AUTO”  per la presentazione dei disegni di legge volti a tutelare i diritti dei Carrozzieri da presentare in Senato e al Parlamento.

I contenuti delle proposte di legge sono stati esposti e dibattuti dal Senatore Sangalli e dagli Onorevoli Raisi e Fluvi.

Al tavolo erano presenti oltre ai sopracitati , il Segretario nazionale CNA Mario Turco ,il segretario nazionale ANC Confartigianato Raffaele Cerminara,  il Presidente Regionale del Settore carrozzerie di Confartigianato Antonio Malpeli , il presidente regionale per Cna Angelo Colacicco e il nazionale Bruno Tosi.


Finalmente abbiamo potuto  vedere un convegno organizzato da CNA insieme a Confartigianato proprio a Bologna dove da qualche anno le assemblee del comparto carrozzeria non sono più unitarie.

Il convegno è stato moderato dalla preparatissima Cristina Mandrini di Car Carrozzeria che ha tenuto testa a tutti gli ospiti illustri.


Assenti il presidente nazionale Confartigianato Roberto Ansaldo e il dott. Giovanni Calabrò dell’Autorità Garante del mercato.

Pubblico accorso numeroso, come si puo vedere dalle foto, sono state stimate circa 320 presenze (per gli organizzatori)  270  (per la questura).Dico questo con un tono scherzoso per sdrammatizzare le scelte scaramantiche degli organizzatori che hanno prenotato una sala troppo piccola per contenere tutto il pubblico, costringendo in piedi circa 40/50 persone.

Altra nota negativa l’assenza all’ingresso di una mappatura dei pubblico presente, che arrivando da diverse parti d’Italia avrebbe avuto il piacere di essere censito.

Assente la stampa, che con tanta partecipazione avrebbe fatto un’ottima pubblicità ai personaggi politici e alle Confederazioni portando vantaggi mediatici di riflesso anche a noi carrozzieri.

Dieci e lode per i contenuti esposti da tutti gli ospiti della politica che hanno dimostrato non solo di appoggiare un disegno di legge volto a ridare dignità al mercato , ma soprattutto, in veste di automobilisti, di esprimere commenti su come un’assicurato si senta schiacciato dalle regole imposte dal codice delle assicurazioni che prevede, nel caso di polizza in forma specifica  l’obbligo di riparare l’auto l’addove la compagnia gli indica.

Codice della assicurazioni che come ha ribadito il presidente regionale CNA Angelo Colacicco ha già compiuto il quarto anno di età e ha bisogno della “revisione”.

Si è parlato molto di libera concorrenza che in Italia non ha trovato riscontro soprattutto quando il mercato assicurativo è nelle mani di 5 compagnie assicurative che detengono l’80% del mercato. 

L’onorevole Raisi ha addirittura constatato personalmente il divario economico di una polizza RCA italiana con una polizza RCA Spagnola.


A parte i microfoni che non funzionavano a dovere, che hanno costretto  il Senatore Sangalli e gli onorevoli a ripetere ad alta voce più volte le loro opinioni e i loro consigli, il convegno si è mantenuto ordinato e all’insegna delle buone iniziative.


E’ stato indicato dall’Onorevole Fluvi, quali potrebbero essere le strategie da adottare delle confederazioni per poter valorizzare i disegni di legge , proclamando  manifestazioni o comunque movimentazioni composte , volte a sensibilizzare l’opinione pubblica e quindi i nostri clienti.

Per chi volesse leggere i contenuti della proposta di legge:

Proposta di legge RAISI, CIMADORO, FRONER, POLIDORI, TORAZZI, VICO, VIGNALI

Proposta di legge Sangalli -Al Senato

 Tutto sommato, un convegno riuscito e una forte partecipazione di noi carrozzieri , anche grazie a questo portale che ha dato il massimo risalto all’evento, ultimo ma non ultimo, un plauso alla persona che ha dato tanto del proprio tempo e della propria competenza, un ringraziamento all’amico Dott. Stefano Mannacio.


Per i piu’ scettici e per i colleghi che hanno ritenuto questo evento solo una passerella di politici , chiedo almeno dieci minuti del loro tempo per leggere i disegni di legge, e rimango a loro disposizione per promuovere eventuali altre strategie da adottare contro i poteri forti che limitano la libertà dei carrozzieri indipendenti.

Ringrazio tutti per la partecipazione.

Davide Galli


#SANGALLI #RAISI #SENATOCAMERA #FLUVI #LEGGI

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon