• Federcarrozzieri

Riparare si può, anche se non sei fiduciario



Il vostro migliore cliente, che da anni ripara l’auto presso la vostra Carrozzeria ha subito un incidente, ma in fase di apertura del sinistro presso la propria agenzia viene informato che la vostra Carrozzeria non è presente nell’elenco delle Carrozzerie Convenzionate, e quindi di non riparare l’auto presso di voi per non avere problemi con la liquidazione.

Questo è quello che sta succedendo quotidianamente ai nostri clienti che hanno firmato una polizza “in forma specifica” come ad esempio AP&B.

Grazie alle varie Sentenze della Corte Costituzionale che indicano come FACOLTATIVO l’Indennizzo diretto, oggi possiamo ancora riparare le vetture dei nostri clienti anche se non siamo una carrozzeria fiduciaria.

Vediamo quindi come fare quando un cliente con polizza es. AP&B si reca per la riparazione presso una Carrozzeria non convenzionata, grazie al nostro collega di Penne provincia di Pescara della Carrozzeria Antico di Quinzio che ci ha inviato tutta la documentazione.

Il cliente si è recato presso la carrozzeria Antico di Quinzio di Penne (Pe)  il 24/11/2009 con una Fiat Punto danneggiata nella parte anteriore, danno causato da un autocarro in manovra . vedi Cid allegato

Il giorno 27/11/2009 viene confermata la copertura assicurativa dell’autocarro dalla Ras e il giorno 30/11/2009 la Fondiaria Sai apre il sinistro come indennizzo diretto indicando all’assicurato l’elenco delle carrozzerie del circuito AP&B.

Il cliente , vuole riparare la vettura presso la sua carrozzeria di fiducia che non è presente nell’elenco delle fiduciarie.

Visto la corposità del danno, il cliente decide di affidare il credito direttamente alla carrozzeria Antico e Di Quinzio, firmando la Cessione di Credito in data 04/12/2009

La vettura Fiat Punto assicurata Sai Fondiaria con polizza AP&B viene quindi riparata dalla carrozzeria Antico di Quinzio NON fiduciaria con AP&B.

Il danno viene concordato con il perito incaricato dalla FonSai in 8200.00 euro “vedi fattura” , ma la compagnia dopo circa 50 gg recapita un assegno di soli 6700.00 euro.

Il Carrozziere a questo punto chiede una consulenza al Dott. Stefano Mannacio, esperto in “Indennizzo Diretto” che gli consiglia di interpellare un legale di fiducia della sua zona.

La carrozzeria Antico e Di Quinzio a questo punto richiede l’intervento al proprio legale Dott. Bianchini.

In data 26/05/2010 la Fondiaria Sai spedisce l’assegno di differenza  di 1600.00 euro e gli onorari al legale 300.00 euro come da lettera allegata

Fino a quando sarà Facoltativo l’Indennizzo diretto le compagnie assicurative non potranno esimersi nel liquidare i danni alle carrozzerie Non Fiduciarie per i danni RCA.

#INDENNIZZODIRETTO #AUTORIPARATORI #POLIZZEFORMASPECIFICA #CARROZZERIA #CESSIONEDICREDITO #AutoPrestoampBene

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon