• Federcarrozzieri

Libertà + Sicurezza + Qualità = CONSORZIO CARROZZIERI ITALIANI

Martedì 15 Aprile si è tenuta l’ Assemblea Generale annuale del Consorzio Carrozzieri Italiani.


Il Segretario del Consorzio Carrozzieri Italiani ci racconta l’evento:

Dopo un inizio complicato per alcuni adempimenti burocratici necessari come il cambio di sede legale e l’approvazione del Bilancio 2013, siamo passati velocemente all’ordine del giorno.

E’ stata una serata intensa ma piena di contenuti e di buoni propositi. Oserei dire di speranza.

In un momento in cui la crisi si manifesta in maniera sempre più incalzante, c’è bisogno di reagire e di mettere in atto tutte le nostre forze per affrontarla insieme. E’ a questo che serve un Consorzio, unire tutti coloro che hanno una strategia comune. La nostra, come perfettamente ricordato dal Presidente Zari Oscar nel suo discorso d’apertura, è la salvaguardia dell’indipendenza delle nostre aziende. Sono anni ormai che ci battiamo a fianco di FEDERCARROZZIERI per ridare dignità ad una categoria perennemente sotto attacco da parte delle Compagnie di Assicurazioni. Su questo tema abbiamo riparcorso grazie al nostro portavoce Giampaolo Bizzarri, le ultime tappe che ci hanno visti partecipi in incontri e manifestazioni come quelle di Bologna, Genova, Torino e Roma, tappa campale quest’ultima in quanto nell’Auletta dei Parlamentari abbiamo presentato il nostro progetto di legge per una riforma RCA più giusta. Ovvero siamo passati dalla difesa all’attacco, dalla protesta alla proposta. C’è stato anche un momento formativo con la presentazione del PROGETTO FACEBOOK da parte dalla MAS COMMUNICATION SRL, progetto con il quale cercheremo di portare le nostre ragioni oltre le mura delle nostre carrozzerie, coinvolgendo anche i non addetti ai lavori. Infine ci sono stati gli interventi dei politici che si erano gentilmente resi disponibili a portare un loro contributo alla serata. Politici che hanno confermato l’appoggio alle nostre iniziative in quanto queste vanno, ed è questa la nostra vera forza, a vantaggio del danneggiato riconoscendogli libertà di scelta del riparatore, diritto alla qualità del lavoro e soprattutto sicurezza di una riparazione a regola d’arte. Ha aperto la discussione CLAUDIO TONI del PARTITO DEMOCRATICO, a seguire GABRIELE SANI del MOVIMENTO 5 STELLE e a concludere NICOLA NASCOSTI di FORZA ITALIA.

A tutti e tre va la nostra riconoscenza e più in generale i complimenti per la dimostrazione che quando la buona politica si riconosce in obbiettivi meritevoli, non ci sono distinzioni di colore. La chiusura è stata dedicata al doveroso ringraziamento verso quei fornitori che anche per quest’anno ci hanno sostenuto economicamente, rendendo possibile la nostra attività. Un ultimo appello prima della buonanotte è stato rivolto da me a tutti gli intervenuti, e colgo l’occasione per ripeterlo anche in questa lettera, di partecipare il prossimo sabato 17 Maggio a Calenzano presso l’Hotel Delta Florence all’incontro tenuto dalle associazioni promotrici della Carta di Bologna. Ringrazio a nome mio e di tutto il consiglio direttivo, tutti coloro che hanno partecipato alla serata. Invito infine tutti a coinvolgere più colleghi possibile nel seguirci in questo percorso difficile ma inevitabile. Perché dalla nostra indipendenza non dipende solo la sicurezza di un’auto…anche quella di un Paese! LIBERTA’ + SICUREZZA + QUALITA’ = CONSORZIO CARROZZIERI ITALIANI

Segreteria CONSORZIO CARROZZIERI ITALIANI

#CCICONSORZIOCARROZZIERIITALIANI

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon