• Federcarrozzieri

INCENTIVI INAIL: OLTRE 155 MILIONI PER LA SICUREZZA IN CARROZZERIA


Oltre 155 milioni di euro in incentivi alle imprese per interventi in favore della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (GU n. 296 del 20-12-2012 ): questo l’impegno finanziario dell’Inail per il nuovo bando 2012. 

I milioni di euro messi complessivamente a disposizione sono ripartiti in budget regionali e sono destinati a progetti di investimento strutturali, all’acquisto di macchinari, all’adozione di un sistema di responsabilità sociale certificato e all’adozione di modelli organizzativi di gestione della sicurezza. 

Tra il 15 gennaio e il 14 marzo 2013 la prima fase dell’operazione: 

le imprese potranno inserire la domanda online sul portale dell’Inail. 

In base a quanto stabilito dal bando, il contributo massimo erogabile per ogni progetto è pari a 100mila euro,  quello minimo a 5mila.

Per i progetti che comportano contributi superiori a 30mila euro è possibile chiedere un’anticipazione pari al 50%. 

I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura. 

Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie: 

1) progetti di investimento; 

2) progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi. 

Le imprese possono presentare un solo progetto, per una sola unità produttiva, su tutto il territorio nazionale    , riguardante una sola tipologia tra quelle sopra indicate. 

Per maggiori informazioni contattaci allo 388.8706999 Dott.ssa Elisabetta Tarantino 

oppure puoi scrivere a normative@ilcarrozziere.it

TI GUIDEREMO NELLA PROCEDURA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO

Per maggiori informazioni contattaci allo 388.8706999 Dott.ssa Elisabetta Tarantino 

oppure puoi scrivere a normative@ilcarrozziere.it

TI GUIDEREMO NELLA PROCEDURA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO

Inoltre, per quanto riguarda la riduzione del tasso INAIL  (VEDI ARTICOLO):

PROROGA AL 30 GIUGNO 2013

Prorogata al 30 giugno 2013 la validità dell’autocertificazione della valutazione dei rischi per le aziende fino a 10 lavoratori.

II 21 dicembre, con il sì definitivo della Camera dei deputati alla Legge di stabilità 2013, è stata approvata anche la proroga al 30 giugno 2013 della possibilità, prevista dal comma 5 dell’articolo 29 del D.Lgs 81/2008 per le aziende che occupano fino a 10 lavoratori, di autocertificare la valutazione dei rischi.

Il precedente termine del 31 dicembre 2012 previsto dall’articolo 29 è quindi ora spostato al 30 giugno 2013 (termine che era già stato spostato il 12 maggio 2012 per evitare che i datori di lavoro che occupano fino a 10 lavoratori fossero obbligati, a decorrere dal 1° luglio 2012, ad elaborare il documento di valutazione dei rischi secondo le procedure ordinarie).

NON risulta PROROGATO quanto previsto dal Decreto Interministeriale del 30/11/2012: i datori di lavoro di imprese fino a 50 lavoratori prive di particolari condizioni di rischio o sotto i 10 lavoratori che si erano avvalse della possibilità di autocertificazione potranno procedere alla valutazione dei rischi sulla base delle Procedure Standardizzate approvate.

#dottssaElisabettaTarantino #inail

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon