• Federcarrozzieri

Gli “Stati generali della carrozzeria”: chi partecipa reagisce alla crisi


La crisi come opportunità per crescere, rinnovarsi, rinascere più forti di prima. Se ti piangi addosso perché la recessione ti distrugge, fai il suo gioco. E allora, se davvero hai voglia di combattere col coltello fra i denti, devi necessariamente partecipare agli “Stati generali della carrozzeria”, organizzato da Car Carrozzeria. Con questo slogan: “Che tu sia un carrozziere, una rivendita o un rappresentante che opera nel mondo della riparazione auto, non lasciare che altri decidano per te!”.  L’appuntamento è a Roma, il 13 ottobre 2013, all’Hotel Ergife, per analizzare i progetti lanciati e in fase di partenza da parte delle principali aggregazioni nazionali e locali del mondo della carrozzeria che nell’ultimo anno hanno svolto attività positive per il settore. Parteciperanno fra l’altro, in rigoroso ordine alfabetico, il Consorzio carrozzerie Artigiane/Carrozzieri Italiani, Federcarrozzieri (sì, siamo noi), In.rete.car, Rete Carrozzeria Trasparente. Seguirà una tavola rotonda sul mondo assicurativo e sul peso della burocrazia nel settore carrozzeria. Per essere presenti, basta registrarsi gratuitamente qui.

Occorre unirsi e farsi sentire

Uno dei tanti motivi per cui partecipare agli “Stati generali della carrozzeria”? Il mondo della carrozzeria indipendente era ed è tuttora sotto attacco, per via della pressione della lobby assicurativa sui politici. In particolare, il ministero dello Sviluppo economico (sempreché questo Governo sopravviva) punta a provvedimenti che paiono scritti dall’Ania (la Confindustria delle Assicurazioni): abolizione della cessione di credito, ponziamento del risarcimento in forma specifica (e questo anche fuori dal sistema diretto), introduzione di nuove, confuse e pasticciate, norme tagliola sulla prescrizione del diritto al risarcimento. Così, si avrebbe la morìa dei carrozzieri indipendenti. Rimarranno in piedi solo i carrozzieri terzisti, cioè fiduciari di una Compagnia. E gli ex indipendenti dovranno, per sopravvivere, trasformarsi in terzisti. Addio ad aziende sane, a vantaggio di ditte insalubri, e incremento del personale in nero, irregolarità, mancanza di rispetto delle norme a tutela dei lavoratori e dell’ambiente, riparazioni fatte alla bell’e meglio.

La nostra “sorpresa” per voi: ExpertGlass

Proprio durante gli “Stati generali della carrozzeria”, Federcarrozzieri lancia ExpertGlass, l’unico vero progetto per riportare in carrozzeria i cristalli senza investimenti e senza affiliazioni, per tutti i carrozzieri associati Federcarrozzieri. L’obiettivo è quindi di far sì che il cliente si rivolga a una carrozzeria per ottenere un lavoro a regola d’arte, e non a una multinazionale in cui si sfornano lavori a tremila all’ora purché sia. Se inizialmente l’automobilista col cristallo da riparare deve pagare il carrozziere di tasca propria, entro fine 2013 ci sarà l’integrazione delle varie polizze assicurative: il cliente, selezionata la polizza, valuterà se recarsi dalle multinazionali oppure da noi.

ExpertGlass per vincere

ExpertGlass è il primo prodotto online diretto al consumatore automobilista, e fa risparmiare l’automobilista non sui cristalli tarocchi, ma sui cristalli originali. Puntiamo a fare tornare i cristalli nelle officine di MioCarrozziere (il portale per l’automobilista delle carrozzerie italiane) senza che i carrozzieri debbano affrontare spese di brand o di affiliazione. Sarà sufficiente iscriversi a Federcarrozzieri. L’automobilista dovrà solo inserire i dati dell’auto e ottenere un preventivo per la sostituzione del cristallo originale, compresi mastice, manodopera e Iva. Il preventivo verrà spedito via email sia all’automobilista sia al carrozziere, che potrà contattare il futuro cliente.

 APPOGGIAMO GLI ATTREZZI

 ALZIAMO LA TESTA 

PARTECIPIAMO AL CONVEGNO DOMENICA 13 OTTOBRE

 NOI DEL BLOG SAREMO NUMEROSI

REGISTRATI GRATUITAMENTE ALL’EVENTO


IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

LA MATTINA ore 10.30 Quanto vale il lavoro del carrozziere? Panoramica sui “numeri” della Carrozzeria a cura di Marc Aguettaz – Gipa Italia MONDO CARROZZERIA ore 11.30

Il peso della burocrazia sulle carrozzerie: uno studio realizzato da Carrozzeria Consorzio Carrozzerie Artigiane e Consorzio Carrozzieri Italiani

Adeguarsi alle nuove normative: il problema dei gas fluorurati, ecco come i consorzi possono aiutare i carrozzieri a mettersi in regola – Francesco Mea, Consorzio Car

Difendersi dalle contestazioni delle assicurazioni: una pratica non ortodossa per reagire alla formula dell’indennizzo in forma specifica – Fernando Miliucci, Inrete Car

Carrozzieri indipendenti: dal vetro alla comunicazione: i carrozzieri indipendenti si organizzano – Davide Galli, Federcarrozzieri

Parlare con una sola voce: la scelta di Carrozzeria trasparente e il ruolo dei network – Marco Interdonato,Carrozzeria Trasparente

Crescere in maniera sinergica per recuperare quote di mercato – Massimo Foghinazzi, Eurocar/Euroglass

PRANZO ore 13.30

GLI STATI GENERALI DELLA CARROZZERIA ore 15.30 

Articolo 1, mozione 07-00060 e oggi la riforma del settore RCA. Il settore della riparazione rischia di essere azzerato dalle scelte politiche che proprio in questi giorni sono in discussione. Non permettere che tali scelte condizionino il tuo lavoro di domani, partecipa alla tavola rotonda e fai sentire la tua voce. Al tavolo avremo:

On. Yoakin GutgeldCommissione Giustizia e primo firmatario della proposta 07-00060, esperto economista e consigliere economico di Renzi

On. Andrea CollettiCommissione Giustizia, ha difeso le istanze dei carrozzieri nella recente discussione sulla riforma assicurativa

Gianfrancesco Vecchio: Ministero dello sviluppo economico, attuale Mr Prezzi e dirigente che si occupa della riforma RCA

Vittorio Verdone: Presidente ANIA

Raffaele CaraccioloUnione Consumatori, da anni impegnato a favore dei consumatori in materia di automotive vede oggi convergenze di interesse tra consumatori e riparatori

Stefano MannacioPresidente Cupsit e storico collaboratore di Car Carrozzeria, da sempre addentro ai problemi assicurativi che affliggono il settore

Mario Turco: Segretario nazionale CNA

Raffaele Cerminara: segetario nazionale Confartigianato

Paolo Melfa: segretario nazionale Casartigiani

#CarCarrozzeria

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon