• Federcarrozzieri

E’ ufficiale: niente SISTRI per imprese fino a dieci dipendenti.

SISTRI: ESENZIONI PER AZIENDE SOTTO 10 DIPENDENTI


Firmato il decreto attuativo con le semplificazioni ed esenzioni SISTRI: niente obbligo sotto i dieci dipendenti.


E’ ufficiale: niente SISTRI per imprese fino a dieci dipendenti.

Il Ministero dell’Ambiente ha firmato il Decreto Ministeriale 126 del 24 aprile. Una semplificazione a favore delle PMI, che va incontro a una pressante richiesta delle associazioni di categoria e allevia il carico per tante piccole aziende.

Il SISTRI è infatti operativo da marzo (con regime transitorio fine a fine 2014 e moratoria sulle sanzioni).

ESENZIONI SISTRI PER IMPRESE SOTTO I DIECI DIPENDENTI

Attenzione: anche le imprese non più tenute ad aderire al sistema elettronico per la tracciabilità dei rifiuti devono rispettare gli obblighi di tenuta dei registri di carico e scarico e del formulario di identificazione.

LA CIRCOLARE CON LE NUOVE REGOLE SUL SISTRI

L’articolo 4 fissa gli oneri contributivi per il 2014: il contributo annuale va versato entro il 30 giugno e gli operatori devono poi comunicare gli estremi del pagamento attraverso l’area “gestione aziende” del portale SISTRI.

L’articolo 6 stabilisce che gli obblighi di comunicazione al SISTRI devono essere assolti esclusivamente tramite i canali telematici indicati sul sito Sistri.it. In particolare, decorsi 15 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto (attesa a giorni), andranno effettuate tramite il portale SISTRI le seguenti procedure: prima iscrizione, modifica anagrafica, pagamento, richiesta di conguaglio o risoluzione di criticità.

Le IMPRESE OBBLIGATE ad aderire al SISTRI restano:

  1. Enti e imprese produttori speciali di rifiuti pericolosi da attività agricole e agroindustriali con più di dieci dipendenti. Restano esclusi, indipendentemente dal numero di dipendenti, enti e imprese che conferiscono i rifiuti a circuiti organizzati di raccolta.

  2. Enti e imprese con più di dieci dipendenti produttori iniziali di rifiuti pericolosi.

  3. Enti e imprese produttori di rifiuti speciali pericolosi che effettuano attività di stoccaggio.

  4. Enti e imprese che effettuano attività di raccolta, trasporto, recupero, smaltimento dei rifiuti urbani della Regione Campania.

  5. Enti e imprese produttori iniziali di rifiuti pericolosi da attività di pesca professionale e acquacultura con più di dieci dipendenti. Sono escluse, indipendente dal numero di dipendenti, enti e imprese iscritti alla sezione speciale “imprese agricole” del Registro delle imprese che conferiscono i rifiuti a circuiti organizzati di raccolta.

Stiamo assistendo, negli ultimi anni, ad un continuo evolversi della normativa cogente in materia di rifiuti, il cui esempio più eclatante è senz’altro il contraddittorio e altalenante sviluppo del SISTRI.

Il Portale IlCarrozziere.it in collaborazione con Federcarrozzieri è in grado di offrire il supporto di una risorsa esterna qualificata capace di assistere le aziende nell’ assolvimento degli adempimenti ambientali, ottimizzando tempi e risorse.

PRINCIPALI VANTAGGI

  1. • Le aziende hanno a disposizione una struttura aziendale che potrà supportarle anche in altre problematiche che potranno emergere nella gestione dell’Ambiente, trovando risposte e soluzioni atte a soddisfare le proprie esigenze

  2. • Garanzia di una consulenza continua sui rifiuti sempre a disposizione del cliente;

  3. • Aggiornamento tempestivo sulle nuove normative e scadenze di legge inerenti i rifiuti.

  4. • Certezza del rispetto della normativa rifiuti;

  5. • Gestione, da parte dello staff tecnico composto da consulenti tecnici qualificati, delle scadenze da rispettare per non incorrere in gravi sanzioni;

  6. • Assistenza nel caso di eventuali verifiche ispettive da parte degli organi competenti.

Restiamo a completa disposizione e per maggiori informazioni  non esitate a contattarci.

normative@ilcarrozziere.it

Dott.ssa Elisabetta Tarantino 388.8706999



#dottssaElisabettaTarantino #SISTRI

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon