• Federcarrozzieri

Cessione del Credito al Carrozziere, La Soluzione Definitiva



Dopo la recente dichiarazione del Vice Presidente di Federconsumatori Francesco Avallone : “Eliminare la cessione di credito e obbligare tutti al risarcimento in forma specifica”, e dopo l’articolo di Riccardo Celi (giornalista di Quattroruote) sul portale Sicurauto, dal titolo: “il tranello della Cessione di Credito“, il popolo dei consumatori automobilisti disorientato vuole approfondire l’argomento.

Qualche giorno fa, mi ha scritto la redazione di Automobilista.it per propormi un’intervista di approfondimento della materia , per capire meglio come funziona questo strumento tanto denigrato dalle compagnie di assicurazione.


AUTOMOBILISTA.IT Cessione del credito, intervista al carrozziere Davide Galli: prima parte

Una sana chiacchierata con Davide Galli, del Carrozziere.it, su un argomento caldo della Rca. Seguiteci in questa prima parte. Davide… Cessione del credito: l’automobilista cede al carrozziere che riparerà l’auto il credito vantato verso la Compagnia assicuratrice cu spetta liquidare il danno. Che ne pensi? “Credo sia la soluzione definitiva, il cliente seleziona il suo carrozziere di fiducia, gli cede il credito e ritira l’auto riparata senza sborsare denaro. Provate a immaginare una soluzione alternativa, o addirittura, come alcune Compagnie vorrebbero, un divieto sull’utilizzo della cessione di credito. Il carrozziere che alla fine della riparazione concorda il danno con il perito dell’Assicurazione e chiede il saldo al cliente, che a sua volta incasserà dalla compagnia dopo 30 giorni (nel caso di card doppia firma) o dopo 60 giorni (nel caso di assenza di card). Doppia arrabbiatura del cliente che oltre al danno deve pure anticipare la riparazione”.

In teoria, le Compagnie evitano di anticipare denaro per la riparazione e sarà il carrozziere stesso a riscuoterlo dalla compagnia, con o senza l’aiuto di un avvocato. Qualcuno ci specula? “Il fenomeno della liquidazione dell’imponibile direttamente al danneggiato che non ripara l’auto non credo cesserà, anche perché con i tempi che corrono è sempre più difficile obbligare le riparazioni, ma cosa accade quando il cliente viene liquidato dell’imponibile e vuole riparare l’auto? L’officina (se di questo si tratta) che riparerà il danno sarà in grado di emettere regolare fattura incassando solo l’imponibile? Quando il danneggiato cede il credito alla carrozzeria per la riparazione, questo non avviene, il sinistro infatti viene liquidato al carrozziere con anche l’Iva a fronte di una fattura”.

AUTOMOBILISTA.IT Il carrozziere Davide Galli: seconda parte dell’intervista sulla cessione del credito

Riprendiamo la chiacchierata con Davide Galli, del Carrozziere.it.

Davide, negli ultimi tempi si legge sui quotidiani che la cessione di credito alimenta le speculazioni sui sinistri, che le Compagnie sono costrette a pagare onorari a legali quando il carrozziere diventa il cessionario del credito. “Ho letto. Addirittura in una conferenza dell’Ania con la presenza di alcuni esponenti di un’associazione di consumatori, la cessione di credito è stata additata come la causa dell’aumento dei premi assicurativi. Vorrei rassicurare il popolo dei danneggiati: la cessione di credito non ha bisogno di legali, la cessione di credito mette in condizione il carrozziere di operare come se fosse lui stesso il danneggiato. Alcune volte capita che le compagnie assicurative si scordano di risarcire il carrozziere alla scadenza dovuta, in quel caso il carrozziere può decidere due strade, richiedere il saldo al cliente oppure incaricare un avvocato per il recupero del credito. Se la Compagnia paga nei termini non vi sono costi aggiuntivi”.

I carrozzieri ci fanno la cresta? “Con l’utilizzo della cessione , tutte le regole del Codice delle assicurazioni devono essere rispettate. La vettura deve essere messa a disposizione del perito designato, la pratica deve essere concordata, devono essere utilizzati i tempari di riparazione accettati dalle Compagnie. Dopo tutti questi passaggi non vedo come il carrozziere possa fare la cresta”.

I costi per le Compagnie, con la cessione del credito, calano? Se sì, vedremo anche diminuzioni tariffarie per la Rca? “Se un sinistro viene gestito correttamente, liquidato nei tempi e riparato in carrozzeria, la Compagnia con la cessione di credito risparmia perché il danno viene pagato una sola volta, non come capita spesso con le liquidazioni dirette agli assicurati dove i danni vengono risarciti più volte e mai riparati, oltre a questo, anche a fronte di una forte diminuzione del numero dei sinistri non credo ci saranno nell’immediato delle diminuzioni tariffarie”.

Quante Compagnie operano con la cessione del credito? “Noi carrozzieri utilizziamo la cessione di credito indistintamente con tutte le Compagnie di assicurazione , ma alcune compagnie in vari comunicati avverte i propri assicurati che non possono cedere il credito costringendoli ad anticipare il conto del carrozziere”.

AUGURI DI BUON ANNO A TUTTI

#INDENNIZZODIRETTO #AUTORIPARATORI #POLIZZEFORMASPECIFICA #CARROZZERIA #CESSIONEDICREDITO

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon