• Federcarrozzieri

Perché alcuni colleghi firmano? Carta d’identità della carrozzeria che firma i nuovi contratti



Al di sopra di ogni sospetto, anche il carrozziere che per anni ha condotto battaglie, lottando, gridando nelle assemblee per l’aumento delle tariffe di manodopera, criticando le carrozzerie fiduciarie, oggi firma i NUOVI CONTRATTI DI FIDUCIARIATO.

Quali possono essere le cause o i motivi che spingono L’Artigiano Carrozziere a firmare un contratto che prevede alcune o tutte le seguenti clausole:

  1. Tariffa determinata dalla compagnia

  2. Traino del veicolo sinistrato Gratuito fino a 20 km

  3. Fornitura di ricambi diretta dalla compagnia

  4. Auto sostitutiva fornita ai clienti canalizzati gratuita a carico della carrozzeria

  5. Presa e riconsegna del veicolo (quando richiesto) a casa del cliente a carico della Carrozzeria

  6. Gestione telematica e raccolta documentazione per conto della compagnia, senza rimborsi per il lavoro d’ufficio svolto dal carrozziere

  7. Utilizzo del tempario redatto e a volte controllato dalla compagnia stessa

Difficile dirlo, ma proviamo a capirlo dalle risposte che alcuni Coraggiosi colleghi hanno dato come motivazione alla loro scelta, con un piccolo commento del sottoscritto.

Il lavoro è calato , firmando forse riuscirò a ricevere più vetture da riparare. (Marco Roma)Secondo le stime Ania i sinistri non sono diminuiti , al limite sono sempre meno le persone che riparano l’auto, forse sarebbe il caso di verificare il perché del calo nella tua azienda, a volte infatti la scarsa visibilità, la mancanza di servizi oggi fondamentali come l’auto di cortesia ecc , sono la causa della perdita di molti dei nostri clienti. Altro tasto dolente sono i controlli, infatti se molte vetture non vengono riparate, potrebbero riportare danni che in fase di Revisione/Collaudo dovrebbero vietarlo alla circolazione. Ho firmato perché tanto prima o dopo lo faranno tutti. (Claudia Provincia di Milano)Se così fosse quali privilegi ci potrebbero essere visto che la canalizzazione avverrebbe in maniera capillare su tutte le carrozzerie senza modificare lo stato attuale, anzi…..Sono sempre stato fiduciario di questa compagnia assicurativa ,ho solo contrattualizzato quello che facevo prima. (Antonio Prov. Napoli)I “vecchi” fiduciari non avevano un contratto scritto con la compagnia, e non avevano neanche la fornitura dei ricambi oltre a tutte le clausole che richiedono i nuovi contratti.Ho firmato perché anche il presidente provinciale della mia associazione è fiduciario.Effettivamente molti sono gli addetti ai lavori delle associazioni di categoria che a livello imprenditoriale hanno preso decisioni che spesso contrastano con le iniziative che propongono nei vari incontri di categoria, ma ritengo ci sia ancora una netta differenza tra essere fiduciario “senza firma” e firmare i nuovi contratti di fiduciariato.Sono intenzionato a firmare perche nella mia zona lo hanno fatto tutti.(Enzo Sicilia)Se tutti firmano nella tua zona, e se sei l’unico a non farlo avrai più possibilità di distinguerti, di pubblicizzare su stampa e radio i tuoi servizi, dimostrando che hai scelto di fare il fiduciario del tuo cliente e non della compagnia.Ho firmato perché economicamente mi conviene. (Alessandro Milano)Senza commentoHo firmato, tanto non ho mica sposato nessuno, se non sono soddisfatto dopo un’anno posso disdire. (E. Cagliari)Vero, verissimo, avvertendo la compagnia 30 gg prima ,poi magari ti chiederanno il perché e ti proporranno un piccolo aumento di tariffa, e tu accettareai di nuovo….

A questo punto però è giusto chiedere a chi non ha firmato il perché della sua scelta, considerando che ci sono aziende che oltre a saper controllare bene il proprio bilancio, seguono alla lettera tutte le NORMATIVE, e visto i costi che affrontano nel tenere registri vidimati ,comprare attrezzatura sempre aggiornata , migliorare le emissioni in atmosfera , fornire tutte le dotazioni di sicurezza hai propri collaboratori, faticano ad accettare condizioni contrattuali cosi’ ristrette.

Un carrozziere Moderno, che mantiene aggiornata la propria azienda ,con tutti i costi che ne conseguono faticherà sempre di più a rimanere sul mercato, proprio per la concorrenza sleale di talune carrozzerie che possono permettersi di lavorare a tariffe bassissime non avendo la minima concezione di cosa sia il rispetto delle norme vigenti.

Nel portale www.ilcarrozziere.it alla voce Servizi e Burocrazia  nella speranza di avervi fatto cosa gradita, abbiamo aggiunto le seguenti guide:

  1. Regolamentazione iva (dovuta o non dovuta nelle liquidazioni)

  2. Emissioni in atmosfera

  3. Legge 81 (testo unico sulla sicurezza)

  4. Smaltimento rifiuti

  5. Certificazione UNI EN ISO 9001:2000

  6. Privacy 2010

  7. Rischio chimico

  8. Rischio rumore

  9. Protezioni individuali

  10. Elenco rifiuti / codici smaltimento

#CARROZZERIA #INDENNIZZODIRETTO #MANODOPERA #POLIZZEFORMASPECIFICA

0 visualizzazioni

L'Autocarrozzeria Marangon fa parte della  rete di Carrozzerie indipendenti

dell'Associazione

CHIAMA

Tel. 011 9573566 

E-MAIL
ORARI DI APERTURA

lun-ven 08:00/12:00 - 14:00/19:00

POTETE  TROVARCI ANCHE SU:
  • Facebook Social Icon

Autocarrozzeria Marangon sas di Marangon Marco e Marangon Moreno 

Via Acqui,77 - 10098 Rivoli (TO) - P.IVA 05168860012 - REA n.689446

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon